Il gruppo Florian su Večernji list, quotidiano croato

29 Marzo 2018

Articolo del 15 Marzo 2018

Il gruppo Italiano Florian è attualmente uno dei più grandi investitori stranieri nel settore del legno e della produzione  e la lavorazione del legno nei più alti stadi di finalizzazione, presente in Croazia da oltre 20 anni. Dal 2010, da quando essa ha adottato una nuova strategia di sviluppo delle società, varie risorse finanziarie significative sono state investite nel settore del legno in Croazia, e il 2017 anno si è concluso con quasi 700 dipendenti in sei società di produzione in Croazia, dove le linee di prodotti vengono interamente esportati. Sulla forza del gruppo in Croazia è sufficiente notare che solo l' imposta pagata nel 2017 era di oltre 15 milioni di HRK.

Le aziende croate del gruppo Florian sono presenti con i loro assortimenti di produzione di lavorazione finale in tutti i principali mercati dell'emisfero occidentale. La qualità dei prodotti finali, dalla produzione di mobili, ai pannelli massicci, ha fornito alle Società l'accesso a clienti credibili e a prezzi vantaggiosi, ha assicurato la fatturazione per un modello di business stabile.

Con l'assunzione delle ditte in via di fallimento e l'investimento nella ristrutturazione di un parco macchine ha salvato e mantenuto un gran numero di posti di lavoro nelle aree rurali. Nella linea di prodotti del gruppo Florian in Croazia oggi ci sono: mobili e pavimenti in legno massiccio (DI Čazma), pavimenti in rovere a tre strati (Elda drvo), pannelli in legno massiccio principalmente in rovere e decking di frassino, cornici per finestre e porte (Lipovljani Lignum), produzione di mobili e pannelli (Din Novoselec) e lavorazione del faggio secondo i più alti standard di lavorazione primaria e deking del faggio (OTK).

Con gli investimenti permanenti nelle proprie aziende in Croazia, che con la fine del 2017 ammontavano a circa 20 milioni di EUR, hanno garantito una crescita continua degli utili di tutte le società e, dopo aver messo in funzione l'intero investimento in potenziali capacità di essiccazione, sono state create le condizioni per un' ulteriore aumento della capacità di trasformazione dei prodotti in prodotti finali in Croazia. Nel corso del 2017 è stato lanciato un nuovo ciclo di investimento di oltre 12 milioni di euro.

Significativi investimenti del Gruppo sono diretti verso l'installazione di nuove linee per la produzione di parquet massiccio, la cui produzione è interamente basata sul proprio know-how e design. La specialità del prodotto ha assicurato una grande richiesta, la quale verrà assicurata con le nuove linee attualmente in fase di installazione.
Dopo la fiera dell'anno scorso, Ambienta e i primi premi assegnati a Di Čazma per il design e i mobili esposti prodotti per il nostro partner, il gruppo Florian ha anche iniziato i preparativi per l'avvio di una significativa produzione di mobili per un partner importante. Come fino ad adesso, la strategia del gruppo è di installare le intere capacità produttive per la produzione dei mobili in Croazia e lo sviluppo totale dei prodotti finali con il design italiano, realizzato in Croazia.

Il rovere proveniente dalla Slavonia come materia prima, e i prodotti di rovere dalla Slavonia, come prodotto eccellente e di successo, il gruppo Florian promuove da decenni nei mercati esteri, ad esempio nel mercato inglese Il rovere dalla  Slavonia è tracciato sotto il logo di Super Prime Oak from Croatia by Florian.

l gruppo Florian sostiene gli sforzi del Ministero dell'agricoltura e delle Forestali Croate al fine di aumentare la produzione finale del settore del legno e generare un maggior valore aggiunto. L'idea che la materia prima, il legno, viene utilizzato in modo tale che lo stato da cui proviene, esporta il prodotto finito il che garantisce la prosperità allo stato e sicuramente benefici sia in termini di prezzo che di qualità e' il vantaggio maggiore a differenza  degl' altri paesi i quali devono importare la materia prima. Inoltre, i dipendenti croati impiegati nell'industria della lavorazion del legno può vantare uno standard qualitativo elevato e, grazie ai talenti e alle conoscenze tecniche, è un capitale sociale in grado di aggiungere valore all'eredità delle tradizioni locali.

Tutte queste precondizioni garantiranno una crescita aziendale stabile e la redditività delle società croate, con un impatto positivo diretto e, dopo il completamento del ciclo di investimento, sul previsto aumento del numero di dipendenti nel settore reale su oltre 800.