Abete

Abete

Descrizione Legno:
Il legno dell’abete è leggero, abbastanza tenero, di colore chiaro con venature rossastre. Gli anelli annuali sono chiaramente riconoscibili. Il legno bianco-giallo può anche assumere riflessi grigi o grigio-violetti e diviene più scuro alla luce del sole. L’alburno un po’ più chiaro, è comunque simile al durame.

Struttura Istologica:
Fibra: abbastanza dritta o elicoidale
Tessitura: da media a fine.

Difetti caratteristici:
Nodi piccoli sani, ma numerosi;
Può presentare borse di resina;
Abbastanza vulnerabile a tarli e agenti atmosferici;
Presenza di durame con elevato contenuto di umidità ( difetto definito “cuore bagnato”);
Presenza di cipollatura.

Permeabiltà:
alburno poco permeabile, durame non permeabile.

Lavorazione:
Segagione: facile, senza difficoltà;
Essiccazione: rapida con rischio di fessure e spaccature;
Piallatura: senza difficoltà;
Incollatura: buona;

Impiego:
Strutture costruttive come travi strutturali, lamellari, tavole massicce, paleria;
Costruzione di interni: finestre, porte, scale, pavimenti, balconi, rivestimenti di pareti e soffitti;
Mobilia;
Contenitori ed imballaggi;
Strumenti musicali;
Per ricavarne cellulosa nelle cartiere.

Proprietà meccaniche:
Resistenza a flessione statica: 710 kg/cm²
Resistenza alla compressione: 450 kg/cm²

Peso Specifico:
fresco 860 kg/m³
essiccato 450 kg/ m³
Inchiodatura e avvitamento: tende a creparsi;
Rifinitura : tinta disuguale.