Teak

Il Gruppo Florian ricorre al continente asiatico per quanto riguarda il pregiato Teak.
Il Teak viene comprato in tronchi, segato e collaudato nella nostra sede centrale, occasionalmente invece viene comprato per essere commercializzato.

Descrizione Legno:
Il legno ha un colore che varia dal giallo pallido al bronzo e tende a volte al rosso. Contiene una resina oleosa naturale che lo rende estremamente resistente. Non viene attaccato dalle termiti.
Alburno: da bianco-giallognolo a grigiastro.
Durame: da marroncino-giallastro a marrone scuro, con frequenti venature grigio-scure.

Struttura Istologica:
Fibra: dritta;
Tessitura: da media a grossolana.

Difetti caratteristici:
Legno grasso con depositi calcarei e silice;

Permeabilità:
alburno poco permeabile e durame impermeabile

Lavorazione:
Segagione: con attenzione ai contenuti di silice che usurano gli strumenti;
Essiccazione: da lenta a molto lenta con rischi di deformazioni e fessurazioni;
Piallatura: da considerare la presenza di silice che lo rende abrasivo;
Incollatura: difficile a causa del contenuto oleoso;
Inchiodatura e avvitamento: si consiglia la preforatura delle sedi;
Rifinitura : difficoltà comuni all’incollatura.

Impiego:
Legno strutturale;
Costruzioni navali;
Mobilia e falegnameria fine da interni e soprattutto esterni;
Carpenteria interna e soprattutto esterna, porte, finestre, pavimentazioni e coperture;
Impiallacciature decorative.

Proprietà meccaniche:
Resistenza a flessione statica : 1020 kg/cm²
Resistenza alla compressione : 630 kg/cm²

Peso Specifico:
fresco 1000 kg/m³ , essiccato 680 kg/ m³